Come fare sexting ed eccitarsi via whatsapp

Eccitarsi e godere – Il nuovo modo di eccitarsi tramite Whatsapp

Oggi per eccitarsi è possibile utilizzare parecchi metodi, che possono portare spesso a situazioni molto piacevoli, e quindi a godere in piena serenità.
Uno dei metodi oggi migliori, e che portano ad un godimento che può essere piu’ o meno intenso in quanto dipende molto dal tipo di persona con cui si messaggia, è quello di utilizzare un sistema di messaggistica moderno Whatsapp.

Whatsapp come funziona
Tutte le possibilità che Whatsapp mette a disposizione dei propri clienti

Il sistema di messaggistica Whatsapp presenta diverse opportunità che possono portare a conversazioni molto piccanti e spesso anche a grande eccitazione anche con persone conosciute online.
Su Whatsapp è possibile, oltre che condividere messaggi, anche scambiare foto, video e file audio, quindi trovando una persona complice, è possibile avere delle conversazioni piccanti e di conseguenza eccitarsi.

Bastano delle foto o volete di piu’?
Eccitarsi su Whatsapp sfruttando al massimo l’applicazione

Riuscire ad eccitarsi su Whatsapp è quindi abbastanza semplice, tutto sta nel trovare la persona che realmente è disposta ad eccitarsi con voi, e condividere i suoi momenti di godimento.
Immagina quindi magari di ricevere delle foto un pò spinte di determinate zone del corpo, oppure magari un video amatoriale in tempo reale di ciò che quella persona sta facendo in quel momento, o ancora dei file audio molto eccitanti e spinti, tutto questo è possibile con Whatsapp.
Una volta individuato il giusto modo per eccitarvi al massimo con la persona giusta, potrete spingervi verso qualcosa del tutto nuova e molto coinvolgente ed eccitante, dipende solo ed esclusivamente da voi.

Alcuni pratici consigli

Non si tratta di vere e proprie regole ma semplicemente di consigli su cosa fare e cosa no.
Il primo consiglio da dare è quello di essere spontanei, quindi evitate di usare degli aggettivi che possano essere inappropriati alla situazione, dovrete comunque pensare che, la persona con cui state per intraprendere una situazione del genere, sà benissimo cosa si andrà a fare.
Il secondo consiglio è quello di evitare le abbreviazioni, in quanto se non sono facilmente leggibili, è brutto doversi fermare durante l’eccitazione per tradurre ciò che scrivete.
Il terzo consiglio riguarda le immagini, è bene ad esempio inviare determinate zone del vostro corpo solo ed esclusivamente se la persona con cui state massaggiando ne fà richiesta, in quanto a volte possono essere di disturbo.
Considerate inoltre in merito che, queste immagini, possono essere viste anche da amici della persona con cui messaggiate, quindi se tenete alla vostra privacy nascondete quantomeno il volto.
Per concludere ricordatevi sempre che alla fine dell’eccitazione, e magari dopo aver ottenuto un orgasmo, può essere che rileggendo il tutto vi sembrerà assurdo che avete scritto determinate cose, potete comunque stare tranquilli che sono situazioni del momento e quindi rilassatevi e sopratutto godete.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *