Le Casalinghe? A letto sono delle amanti perfette

Il sesso lo si può pensare, sognare e vivere in tanti modi differenti, da chi ama solo il sesso tradizionale (vaginale),

a chi quello anale, ma anche orale, e chi invece si fa prendere dal corto erotismo del momento, per una eiaculazione veloce.

Potremmo continuare per ore citandone altri, ma suddividiamo il potere sessuale nella mente di persone differenti, dove è li

che si contraddistinguono le diversità, come ad esempio gli etero, omosessuali e persone trans.

Una vera donna matura? È casalinga!

Se è vero che le donne mature hanno preso un sopravvento nelle richieste dei giovani ragazzi, è altrettanto vero che c’è da fare una differenza anche qui:

esistono le donne mature single (cougar senza pensieri) e sposate (milf).

Di quest’ultime, troviamo le più amate dagli italiani, le casalinghe, vere donne hot, definite anche come le maestre del sesso.

Una casalinga non è detto che sia necessariamente sposata, anche una donna di casa ma single, divorziata o vedova, può considerarsi tale.

Però i trends non mentono: gli uomini italiani cercano donne sposate, amanti del sesso fatto in caso, quello extraconiugale però.

Le casalinghe generalmente si iscrivono su siti di annunci, dove danno sfogo alle loro ansie, ai loro problemi di coppia, e spesso rivelano anche dei segreti che neanche loro stesse avrebbero potuto immaginare di trovarsi a raccontare.

Tra queste le possiamo classificare come casalinghe che adorano il sesso amatoriale, mogli in mostra ed esibizioniste.

Si sa, l’eccitazione di un uomo sorge nel processo step by step, ovvero quando la donna si lascia desiderare lentamente, spogliandosi pian piano e muovendosi in maniera del tutto casuale.

Incontri con casalinghe

Tra i portali di annunci e di incontri per conoscere questa tipologia di donne, troviamo Casalinghe.club (http://casalinghe.club), un sito esclusivo e di qualità con un database di oltre 3 milioni di persone iscritte, dove in maggioranza sono appunto le donne sposate in cerca di tradimenti.

Se sei sempre stato attratto da donne più grandi, sposate e con figli, non ti resta che provare un sito del genere dove potrai fare degli incontri di qualità con casalinghe esperte, donne maliziose che non hanno voglia di perder tempo, esperte del tutto fare a letto.

Mogli traditrici: mogli che tradiscono in gruppo

Mogli Traditrici

Le mogli traditrici sono quelle che, generalmente, vivono una situazione che, piano piano, le porta ad assumere dei tratti che le caratterizzano appunto come tali, senza che vi possano essere complicazioni di ogni genere.

Cosa spinge le donne a diventare traditrici in gruppo

Cattive amicizie, situazioni coniugali disastrose ed allo stesso tempo desideri sessuali altamente elevati e mai sfogati.
Sono questi gli elementi che fanno in modo che, in un gruppo di donne, vi siano delle mogli traditrici.

Bisogna fare però una precisazione: una donna, se fedele al suo partner di coppia, non farà altro che negare il ruolo e l’opportunità di divenire una traditrice vera e propria.

Ma a volte, le continue percussioni mentali, che possono essere adottate dalle sue amiche che cercano di entrarle nella testa, non fanno altro che rendere quelle donne fedeli sempre più incerte del loro rapporto di coppia.

Bisogna cercare di sottolineare come, le donne fedeli, vengono sottoposte a questo tipo di lavaggio del cervello: le mogli traditrici cercano sempre di far diventare tali anche le altre donne che fanno parte di una comitiva.

Questo per una serie di situazioni e sensazioni che si vogliono sentire e che, le donne traditrici, apprezzano in particolar modo.

Perché, una moglie infedele, vuole che anche le altre lo siano

Le mogli infedeli cercano sempre di tradire in gruppo: questo è un tipo di caratteristica che accompagna queste particolari donne, che cercheranno di fare il possibile per coinvolgere tutte le altre donne che fanno parte del loro gruppo di amicizie.

Bisogna parlare del fatto che, le mogli infedeli, coinvolgono le altre per non sentirsi diverse e soprattutto sporche dentro: il senso di colpa, se anche le altre donne si comportano come lei, tende ad essere rimosso in parte, cosa che offre a queste donne la concreta opportunità di sentirsi bene con loro stesse.

Inoltre, procedendo in questo modo, ovvero riuscendo a convincere anche le altre donne ad essere infedeli, le mogli che tradiscono evitano ovviamente di sentirsi delle prediche da parte delle altre donne, che non potranno dire nulla dato che, anche loro, hanno adottato un modo di fare tutt’altro che corretto nei confronti del loro partner.

Risulta essere quindi molto semplice capire questo insieme di situazioni che si sviluppano in un gruppo di donne dove, una infelice, cerca di far diventare infelici anche le altri ed allo stesso tempo non fa altro che renderle maggiormente titubanti sulla loro situazione coniugale.

Riuscire a farle diventare mogli traditrici rappresenta un tipo di operazione che riesce a soddisfare la mente delle donne che convincono le altre ad essere tali.

Sarà quindi possibile poter riuscire a capire cosa risulta essere presente nella mente di una moglie infedele che vive una situazione che risulta essere poco felice col suo partner.

Grazie a questo modo di fare, le mogli infedeli vivono il tradimento in maniera migliore ed anzi, se queste riescono a creare un tradimento di gruppo, magari con diversi partner assieme, il loro senso di colpa viene cancellato immediatamente, senza che vi possano essere ripensamenti di ogni genere.

Il tradimento una forma di affermazione sociale

Un fenomeno che si diffonde a macchia d’olio; il tradimento diventa una moderna forma di affermazione sociale.

Il tradimento è una costante nella vita di molte coppie sia dei tempi passati che di quelli moderni, anzi ultimamente risulta essere ancora più facile.

Merito di ciò forse lo si deve alla tecnologia e al modo di essere disinibiti.E’ diventato molto più semplice crearsi dei contatti per storie extra, che ci fanno sentire “normali“, visto che oramai la vita moderna viene vissuta tra contraddizioni e voglia di essere “alternativi“.

Nei tempi addietro, i tradimenti erano di meno anche perché c’era maggior rispetto della famiglia.

Questi valori con gli anni si sono persi e sono sempre meno coloro che riescono ad essere fedeli per la vita. Basti pensare che, chi da intenzione di tradire, ha tutte le possibilità per farlo. Così tra luoghi d’incontro vari, chat e siti d’incontro online, ogni occasione è buona per diventare dei fedifraghi.

L’ epoca di cambiamento che stiamo vivendo agevola questo tipo di situazioni.E’ cambiato il modo di vivere la vita sociale, la vita lavorativa, la vita familiare!

Il progresso tecnologico ci interconnette con tutto ciò che desideriamo, con ciò che vogliamo.E questo è diventato il vero strumento per portare avanti il tradimento, la comunicazione.

Infatti ogni tipo di comunicazione, contiene in sè il rischio del tradimento.Rischio che piace sempre di più e spesso viene cercato e stimolato.Se prima queste situazioni erano vissute rigorosamente dal “vivo” e ci si bloccava al solo pensiero di un rifiuto, di essere invadente o scostumato, ora attraverso gli smartphone, è addirittura normale che la comunicazione sia subito confidenziale, basta l’ utilizzo degli “emoticons“!

Per rendersi veramente conto di quanti tradimenti ci circondano basta guardarsi intorno con un po’ di malizia nel vissuto quotidiano.

Il tradimento: la tentazione a cui non si può resistere

Una situazione favorevole al tradimento avviene in ambito lavorativo, com’è successo tra Marilena, casalinga, e Manlio, un agente immobiliare.

Un giorno come tanti Marilena è a casa, impegnata a sbrigare le faccende domestiche. E’ sola, visto che il marito Franco lavora come agente di commercio e manca spesso da casa.

Mentre la sua figlia 21enne studia fuori città, così tra una canzone e l’altra del suo mp3 prosegue a rendere pulito il suo appartamento. A rompere questa routine è il suono della porta di casa, così la donna 46enne, vedendo dallo spioncino un uomo distinto, apre.

Si trova così di fronte un signore sui 40 anni circa, di nome Manlio, il quale si presenta come un agente immobiliare. Marilena è tentata di mandarlo via, ma essendo annoiata lo fa accomodare per poter scambiare quattro chiacchiere. L’agente, una volta entrato, inizia a spiegare il motivo per cui è lì, mentre Marilena inizia a fare il caffè come buona padrona di casa. Tra un discorso e l’altro i due entrano in confidenza ed essendo quasi della stessa età iniziano a trovare dei punti in comune.

I minuti trascorrono e così tra un sorriso e l’altro Manlio inizia a fare apprezzamenti, che Marilena accetta con dei sorrisi, così si inizia a percepire l’intesa tra loro. A cambiare la scena è l’uomo, che iniziando a stuzzicarla verbalmente, passa ai fatti con un bacio dove la donna non si tira indietro.

Da qui si susseguono azioni che portano i due ad andare a letto insieme, tranquilli che nessuno li avrebbe disturbati. Sono momenti di passione tra i due che, una volta che sono arrivati all’orgasmo, risultano essere soddisfatti ed appagati.

Marilena confessa che non aveva mai fatto nulla da quando era sposata, ma che non se ne è pentita, visto che è stato assai piacevole. Manlio invece essendo ancora single, non ha problemi ad invitarla a riprovare ancora quando e se lei vorrà.

Come questo ci sono e ci saranno ancora tanti altri casi di tradimenti perché è basta una piccola scintilla a far accendere la passione.

Resistere poi non è da tutti, sono infatti in molti a cedere alla tentazione di viversi qualcosa di forte e passionale, anche se ciò deve restare solo una parentesi della loro vita.

Donne in cerca di avventure: Marta, 38 anni da Roma

C’è chi dice che sono una donna attraente e, credo che abbia ragione. Sono Marta e vivo a Roma da sempre.
I miei 38 anni sono ben portati in quanto madre natura mi ha regalato un fisico che si è mantenuto fresco e sul quale, gli impietosi segni del tempo ancora non si sono manifestati.

Sposata da 6 anni, ormai il sesso con mio marito non mi soddisfa più e voglio provare ancora una volta quelle sensazioni magiche che solo una bella scopata è in grado di regalarti.
Ho deciso di mettere questo annuncio per selezionare dei veri maschi al di fuori di quelli che sono, normalmente, i miei giri di amicizie e cerco di trovare uomini capaci di offrirmi delle serate magiche dove, l’aspetto carnale, deve essere l’unico obiettivo da raggiungere.

Amo molto i preliminari che devono essere basati su di una reciprocità nella quale si possano sviscerare tutti quei giochini che rendono ancora più eccitante il fare l’amore subito dopo.
La persona che sto cercando deve essere un fine intrattenitore in questo e dotato di una necessaria esperienza attraverso la quale possa provocare il mio orgasmo sin da subito.
E’ sufficiente sapere come toccare la pelle, come baciarla e succhiarla, come intrufolarsi nell’antro dei desideri per eccitarmi alla follia e per stimolarmi (non che sia necessario) nel fare altrettanto nei suoi confronti.
Il gioco iniziale deve essere curato in ogni dettaglio: io, amo indossare dell’intimo provocante, che già di per se è una garanzia di sensualità e di eccitazione, ma il mio partner deve saper apprezzare ogni particolare di questi preamboli che anticipano il piacere.

Voglio un uomo che sia resistente e che non manifesti il suo egoismo pensando solo a se stesso nel vivere il piacere. Deve dimostrare la capacità di saper cogliere ogni sfumatura dei miei desideri e saperli trasformare in realtà con i suoi gesti e le sue azioni, per farmi maturare quel piacere sublime rappresentato da una serie di orgasmi liberatori.

Come traspare da questo annuncio, il mio desiderio appare quasi insaziabile e posso confermare che è proprio così. Amo provocare piacere nell’uomo e amo vivere il piacere datomi da un uomo. Vado al di là del concetto della bellezza fisica: ho spesso avuto avventure con ragazzi palestrati bellissimi che, a letto, si sono dimostrati veramente incapaci mentre ho vissuto dei momenti di estrema goduria con uomini con la pancetta che però ci hanno saputo fare alla grande.

Cerco la sostanza e non l’estetica nelle mie avventure trasgressive e l’uomo deve sapermi colpire con la fantasia e propormi delle invitanti situazioni che sviluppino l’eccitazione mentale che si trasmette poi a livello fisico.

Mora con capelli lunghi spesso raccolti in una treccia che mi scivola sulla schiena, 175 centimetri di un corpo atletico che non evita di evidenziare un paio di tette erette e ben presenti, un lato B tutto da esplorare, bocca carnosa e occhi profondi: questa sono io!
Posso indossare un abbigliamento casual oppure un elegante abito provocante, con tanto di tacchi ed autoreggenti per stimolare il desiderio: in ogni caso, curo in modo maniacale l’intimo che scelgo come una puttana di grande classe.

Non ho inibizioni di sorta e non conosco il termine ‘limiti’ quando si tratta di sesso e sono ben felice di vivere nuove esperienze border line che mi accompagnino verso il massimo della mia eccitazione.
Mi piace sentirmi bagnata ancor prima di essere sfiorata dalle mani del partner perché certifica il fatto che ha saputo creare la giusta atmosfera per deliziarmi con il sesso.
Se ti riconosci in questo profilo non esitare a contattarmi e ti assicuro che non te ne pentirai.

Hai mai tradito? Vorresti farlo? Ecco perché molti lo fanno

Oggi abbiamo chiesti ai nostri amici di Isoladelpeccato.com utenti cosa ne pensassero del tradimento, se lo abbiano mai fatto e per quale motivo. Riportiamo di seguito una serie di interviste:

Marco, 43 anni Brescia
“Si ho tradito la mia compagna una volta. Il nostro rapporto era in crisi ed io avevo bisogno di una valvola di sfogo non solo sessuale. Inoltre anche il sesso era diventato monotono e così ho contattato una donna on line e c’ho fatto sesso. Devo dire che lì per lì ho avuto un po’ di pentimenti, ma quando ho capito che il mio rapporto con la mia compagna era migliorato nel senso di un’intesa sessuale più forte allora non mi sono pentito. Ovviamente non ho mai rivelato a nessuno il tradimento ed è meglio così. Io credo che se una cosa porta del positivo non è necessario produrre inutili sofferenze nell’altro. Alla fine quello che conta è il risultato che ho ottenuto. Ora sono felice con la mia compagna. Tradire di nuovo? Non lo so, dipende. Ma sicuramente l’idea mi eccita molto.”

Roberta, 37 anni, Siracusa
“Non ho mai tradito fisicamente ma col pensiero sì. In realtà ho sempre avuto il desiderio di tradire, ma non perché non stia bene con mio marito, ma proprio per il gusto di provare qualcosa di proibito. Fino ad ora però non ho avuto mai il coraggio anche se ho avuto varie possibilità di farlo. Ogni tanto chatto con uomini sconosciuti on line e spesso mi è capitato di fare sesso virtuale con loro, ma poi non li ho mai voluti incontrare. Mi pacerebbe però conoscere qualcuno che mi prenda a tal punto da tradire mio marito, magari con del sesso fantastico, che dopo anni di matrimonio sembra un miraggio!”

Ivano, 53 anni, Napoli
“Mi potrei definire un traditore accanito. Infatti amo tradire la donna con cui sto e devo dire la verità non amo i rapporti duraturi. Mi pace l’idea di cambiare donna spesso, sentire i loro profumi e vedere come ognuna di loro gode in maniera diversa. Ma il tradimento mi piace anche per un’altra ragione: infatti il pensiero di fare qualcosa di proibito quasi illecito mi eccita da morire. L’incontrarsi di nascosto, le telefonate segrete, i messaggi cancellati, tutto mi eccita oltremodo. Sulla questione del rapporto che ci dovrebbe essere tra tradimento e vita di coppia, credo anche io che il tradimento possa migliorare il rapporto, ma dipende da persona a persona. Per esempio nel mio caso tradisco anche per rompere il rapporto e non ne posso fare a meno. Ci sono però persone che conosco che dal tradimento hanno avuto un vantaggio in fatto di rapporto con il proprio partner.”
Insomma sono sempre di più gli italiani che hanno tradito e che lo rifarebbero, oppure che si apprestano a farlo. Ovviamente il mezzo di internet ci permette con più facilità di entrare in contatto con donne e uomini, e tradire in tutta discrezione. Se anche tu ritieni che il tradimento non sia una cosa tanto da biasimare ed anzi che possa mettere pepe al rapporto, allora mettiti in rete e comincia questa grande avventura che si chiama dating on line!

Incontri Extraconiugali: Vantaggi e Svantaggi del tradimento online

Il brivido del proibito, l’eccitamento scaturito da un incontro passionale, il fascino della conquista…in poche parole il tradimento!

Non importa che esso avvenga sul posto di lavoro, in palestra o in discoteca, il tradimento è parte integrante della vita sessuale di molti di noi, che non sanno restare costretti nelle catene della monogamia e che affrontano i pro e i contro degli incontri extraconiugali.

In un mondo dove il tempo che ognuno di noi passa con il proprio compagno è sempre più corto (è molto più facile che si frequentino di più colleghi di lavoro) e dove la tentazione è sempre dietro l’angolo, dire di no all’incontro extraconiugale è diventato sempre più difficile, tuttavia è utile analizzare i vantaggi e gli svantaggi che esso possa comportare.

I vantaggi degli Incontri Extraconiugali

Avere rapporti sessuali all’infuori della relazione di coppia aumenta il proprio ego ed è una medicina per la propria autostima, in quanto si va a saziare quella compulsiva voglia di soddisfare noi stessi attraverso la conquista, attraverso la consapevolezza di essere desiderati e desiderabili.

Il tradimento inoltre spezza la routine e la monotonia quotidiana da cui spesso molti di noi si sentono oppressi, andando così, paradossalmente, ad avere benefici nel rapporto di coppia stesso.

Inoltre il rapporto extraconiugale stimola la creatività sessuale di ognuno di noi e ci aiuta ad accumulare esperienza nel campo dei rapporti e del sesso, esperienza che potremmo utilizzare a nostro vantaggio in futuro.

Tradire può anche avere delle ripercussioni positive anche a livello mentale, in quanto la paura di essere scoperti “riattiva” la nostra fantasia e la nostra creatività, facendoci sentire giovani.

Il rapporto extraconiugale è quindi un fenomenale antidoto contro la sindrome di mezza età, andando a stimolare la nostra mente ed il nostro corpo.

Non dimentichiamoci poi, del vantaggio principale del tradimento che, chiaramente, è il piacere sessuale:’ per cosa vale la pena vivere se non per il piacere?‘ diceva D’Annunzio, non a torto, visto che anche recenti studi scientifici dimostrano che l’appagamento sessuale diminuisce lo stress e previene malattie cardiovascolari e l’invecchiamento precoce.

Gli svantaggi degli Incontri Extraconiugali

Oltre che agli aspetti positivi però, chi decide di avere rapporti sessuali al di fuori della propria relazione di coppia deve chiaramente mettere in conto delle ripercussioni negative: prima tra tutte, chiaramente, la fine della relazione stessa nell’eventualità si venga scoperti!
Sono infatti molte le donne e gli uomini che non riescono a perdonare un tradimento (il 43% secondo uno studio del 2009 dell’università di Cambridge), che resta infatti il primo motivo di divorzio.

Altri aspetti negativi potrebbero nascere dai conflitti che andrebbero ad instaurarsi con i partner sessuali occasionali, specie se sul mondo del lavoro: non è raro infatti, che possano nascere invidie e gelosie tra due amanti.

Altro rischio concreto, specie se non si fa uso di protezioni, è quello di contrarre malattie sessuali.
La promiscuità infatti, è un catalizzatore per le trasmissioni di patologie anche gravi come il papilloma virus, la sifilide e l’aids.
Se avete deciso di tradire quindi, fatelo intelligentemente e dotatevi di protezioni!

I siti di incontri extraconiugali

Questa tipologia di sito è nata appositamente per le persone che, dopo essersi sposate si accorgono di avere ben poco in comune col proprio partner, ma non solo: il sito richiama anche quelle persone che magari sono poco soddisfatte sessualmente dal proprio partner o ancora quelle persone che magari vengono costantemente trascurate dal proprio marito o dalla propria moglie, indaffarati magari in altre faccende e poco presenti nella vita del coniuge.

Ovviamente però, il sito web non impedisce anche ai single di iscriversi: seppur nasca con uno scopo ben preciso, anche le altre persone che magari non hanno alcun tipo di legame con un’altra persona possono iscriversi e trovare una persona che in futuro potrebbe diventare una persona speciale con la quale condividere tantissimi momenti particolari.

Il successo dei siti di incontri extraconiugali è subito visibile a tutti: questo è da ricercarsi nel fatto che gli iscritti sono tantissimi, e quindi garantisce a tutti il fatto di poter trovare la persona che magari fa al caso proprio.

Il tradimento è sempre esistito?

Se stai leggendo è perché forse stai pensando di tradire il tuo partner, ci stai facendo un pensierino, hai una tentazione che da un po’ di tempo ti frulla nella testa, o per semplice curiosità.
Beh oggi vogliamo parlarti del tradimento come concetto generale, cioè come fattore che è sempre esistito nella storia dell’umanità.
Infatti se ti capita o ti è capitato in passato di leggere poemi latini o greci, ti sarai sicuramente imbattuto in qualche tradimento storico; per esempio uno famoso nella storia è stato quello subito da Medea da parte del marito Giasone. Il mito racconta che lei, dilaniata dal dolore per il tradimento, decide di infierire all’uomo il dolore più atroce e così uccide i figli che ha avuto con lui.
Se poi andiamo molto avanti con gli anni, troviamo vari tradimenti anche nelle commedie e nelle tragedie di Shake spera, nonché nella vita di illustri e famosi personaggi della storia contemporanea.

Ma perché si tradisce, o meglio perché si è sempre sentita l’esigenza di tradire?

Tutta la storia, la letteratura è pervasa da continui tradimenti. Sicuramente si tratta di quell’evento che appassiona il lettore o lo spettatore in generale. Si tratta di un fatto che spezza la routine quotidiana, che può apparire noiosa, per introdurre un fatto nuovo.
Una curiosità: la commedia latina ha una struttura ben precisa, fatta di segreti da svelare (compresi i tradimenti appunto), di identità sconosciute e di malintesi. Pensate che a distanza di secoli la stessa struttura viene seguita oggi da tutte le soap opera internazionali. Se leggete una qualsiasi commedia latina vi accorgerete che non è molte diversa dal telefilm che state seguendo (o che vostra moglie sta vedendo) con tanta passione in televisione. Con questo vogliamo dirvi che si è sempre sentita la necessità di inserire nella vita (reale o finta) un evento che cambia radicalmente il corso degli eventi.

Uomo con la sua donna e l'amanteNella vita reale ci sono tanti motivi, come analizzeremo in seguito, che spingono una persona a tradire: voglia di trasgressione, desiderio di sentirsi amati nuovamente, voglia di mettersi in gioco, oppure quella sensazione di novità che solo i primi incontri ci danno.
Con il passare del tempo è cambiato anche il modo di tradire; in passato per esempio la donna, che di solito era casalinga, non aveva tante possibilità di tradire, poiché faceva una vita abbastanza chiusa in casa, ed era più l’uomo che tradiva. Il tradimento della donna, quando avveniva, era con un componente della famiglia del marcito, fratello o cugino; mentre l’uomo spesso tradiva con una prostituta. Poi con l’ingresso del donna nella vita lavorativa e con la parità acquisita tra i due sessi, anche la donna ha cominciato a tradire ed anzi da ultime statistiche sembra che oggi siano più le donne a tradire degli uomini. Le modalità del tradimento sono ulteriormente mutate con l’avvento di Internet.

Insomma nei prossimi articoli vedremo i vari aspetti del tradimento, le implicazioni sociali e psicologiche, come non famarsi scopro re dal proprio partner e tante altre curiosità.
Vi aspettiamo!