Incontri per scopare, quali i migliori siti?

Il mondo di internet è colmo di siti di incontri online ed annunci erotici. I domini che offrono la possibilità di conoscere persone e che danno quindi l’oppuntunità anche di avere qualcosa in più sono tanti. Anzi, a dire il vero, quelli che riscuotono maggior successo sono proprio i siti di incontri per solo sesso; essi sono di gran lunga preferiti rispetto anche ai normali siti di incontri in cui si va cercando l’amore vero, l’anima gemella oppure il compagno ideale per la propria vita. La verità però è che, dopo tante delusione vissute, viene più facile pensare a vivere la vita come viene e perché no anche di scopare a più non posso perché il sesso è uno dei piaceri assoluti della vita, sarebbe un peccato non viverlo solo perché non si ha un partner fisso con cui darsi da fare. Di seguito, dunque, sono stati selezionati diversi siti che sono poi risultati i migliori per arrivare in maniera veloce e diretta all’incontro e quindi a scopare.

Nolove.eu con oltre centomila iscritti vanta di essere uno dei migliori nel campo dei siti di incontri per scopare. Non lascia spazio ai sentimenti, ma solo puro e semplice divertimento andando dritti al sodo e senza troppi giri di parole. Una volta entrati nella homepage del sito, basta eseguire la compilazione del modulo di registrazione ed in pochi secondi si può già iniziare a cercare la propria preda da sedurre.

Sextory.net è un altro dominio che ogni anno accumula sempre più utenti registrati. Il successo viene garantito dalla vasta quantità di donne che fanno parte di questo portale. Loro sono pronte ad offrirsi a colui che riuscirà tentarle più di tutti. Essendo un sito per scopare non sarà difficile raggiungere tale obiettivo, ma bisogna comunque saperci fare.

Trombamici.me poi è uno dei siti dove i ragazzi e le ragazze, ma anche gli uomini e le donne di una certa età, si incontrano per instaurare un rapporto basato solo sul sesso. Questo rapporto non prevede alcun coinvolgimento sentimentale e non vieta che possa nascere anche tra due partner con un evidente differenza di età. Perciò va dato solo spazio al divertimento senza storie serie.

AdultFriendFinder è tutt’altro che un sito romantico. Appena si entra nel sito, un messaggio avvisa tutti gli internauti sulla possibilità di vedere anche il vicino di casa in foto o video spinti oppure addirittura mentre fa sesso. Si tratta di una vera e propria piattaforma multimediale dove, in attesa della registrazione iniziale, già si possono vedere anteprime di donne intente a mostrare le loro grazie.

GetNaughty è il sito che fa la differenza in quanto tutte le utenze registrate vengono poi verificate per assicurare che sia reali. Non c’è quindi rischio di truffa e per questo il numero degli iscritti aumenta giorno dopo giorno. Basta indicare il proprio sesso insieme ad altre poche informazioni personale per completare la registrare e diventare un membro di questa community. Le donne che già fanno parte di tale sito, non vedono l’ora di rapportarsi a partner occasionali sempre nuovi con cui divertirsi ogni volta senza legami ed impegni.

Tanto per concludere la lista che sarebbe davvero lunga si può citare Nonmercenaria.com. Questo sito è rivolto a creare legami di trombamicizia dove ci si incontra per fare sesso e ci si rivedere per lo stesso motivo senza bisogno di fare dell’altro. Basta solo trovare l’uomo o la donna con cui avere un certo feeling ed andare avanti nella conoscenza sessuale.

Chat per Sole Donne: il Bello della Trasgressione

Chat per lesbiche: una tendenza di successo

Ormai tantissime donne lesbiche scelgono il web per dare spazio a tutte le proprie fantasie, anche quelle più hot. Ecco perché al giorno d’oggi è in costante aumento il numero di chat di lesbiche che permette di avere incontri con altre donne.

Il successo di molte di queste chat per lesbiche è legato soprattutto alla possibilità di vivere la propria sessualità completamente liberi da qualsiasi tipo di freno o inibizione. Addio quindi ai giudizi delle persone anche perché sul web si potranno scoprire i lati più hot del mondo lesbo.

Una chat lesbica è perciò ciò che maggiormente desidera una donna che vuole incontrare altre lesbiche per lasciarsi andare e vivere esperienze uniche.

Incontri per lesbiche sono così una possibilità troppo conveniente per lasciarsela scappare: ecco perché un numero sempre maggiore di persone è a caccia della possibilità giusta per vivere la propria sessualità con altre donne lesbiche.

Perché le chat per lesbiche convengono

Se un numero così elevato di donne lesbiche decide di iscriversi alle chat di lesbiche i motivi non sono certo legati al caso.

Innanzitutto, si ha modo di lasciarsi trasportare dal piacere di passare del tempo, anche mediante chat, con persone che condividono la stessa sessualità.

Ovviamente bisogna anche tener conto di un altro aspetto di non secondaria importanza, ovvero il numero elevato di persone che si trovano sulle chat per lesbiche. Questo vorrà dire che chiunque potrà trovare la persona più adatta per le proprie esigenze e soprattutto quella con la quale condividere qualche incontro piccante.

Entrare a far parte di una ricca community sul web è perciò divenuta una autentica prerogativa molto conveniente in quanto si potranno trovare tante donne lesbiche che non avranno alcun tipo di inibizione e che vogliono tutte la stessa cosa: incontrare la donna della loro vita per amarla oppure una compagna di giochi con cui divertirsi e passare momenti piacevoli e hot in intimità

La scelta deve ricadere sempre su una chat lesbica di primo livello e che permetta di avere a che fare solamente con donne lesbiche reali e non utenti fake.

Come scegliere una chat lesbica

Non sempre è semplice trovare una chat lesbica che si adatti perfettamente alle proprie esigenze. Ecco perché la cosa migliore da fare è quella di valutare attentamente i portali presenti sul web e soprattutto le recensioni di ognuno di questi.

In tal modo si potrà scegliere considerando anche le esperienze vissute dagli altri utenti di quel sito. Inoltre bisognerà valutare su quali portali ci sono controlli ferrei per quanto concerne le iscrizioni.

Chi si iscrive alle chat per lesbiche vuole avere a che fare con donne lesbiche reali e non con utenti fake. Ecco perché un sito dove i controlli sono notevoli darà maggiori possibilità di interagire con delle donne reali e con cui si potrà stabilire un incontro. Inoltre un altro aspetto molto importante che si può valutare è quello del servizio di chat.

Su molti siti ci sono dei servizi di chat aggiuntivi che permettono di parlare in tempo reale con altri membri della community. Ecco perché è meglio scegliere questi siti.

Cerchi incontri su napoli? Ecco un sito che fa per te!

Ciao, sei un ragazzo napoletano verace che cerca incontri VERI su Napoli (e province)? Bene, leggi attentamente l’articolo e scopri cosa ti consigliamo, in merito alla nostra esperienza.

Nello specifico, qui si parla di milf. Qualora tu non sapessi la definizione di milf, puoi leggere qui.

Con l’avvento di internet, dei social network e della tecnologia, oggi giorno riuscire a conoscere una persona è davvero semplice. Mentre in passato ci si limitava alle lettere, al rapporto faccia a faccia per caso, o in alcuni in occasione di eventi, il presente ha sistematicamente cambiato le radici.

Grazie ad internet tutto è più semplice, ed è qui che nascono i siti di incontri, dove i due partners possono relazionare e combaciare i propri interessi, è per relazioni amichevoli o serie, è (soprattutto) ai fini sessuali.

Quante volte anche tu, hai provato a cercare una persona sul web, quante volte cercando un incontro, hai trovato invece siti porno e ti sei lasciato sfogare le tue voglie con la solita sega? Insomma se sei stanco di tutto ciò, amico mio napoletano, abbiamo la soluzione per te!

Dati statistici non mentono: chi si affida al web TROMBA SUBITO

Negli ultimi 5 anni i portali di incontri in Italia sono aumentati del 35%, un dato non trascurabile se poi associamo ad esso l’aumento di rapporti sessuali occasionali di ogni genere, che si sono scaturiti grazie al digitale, 3 iscritti su 5 in media, scopano in meno 15 giorni dalla data di iscrizione.

Ti starai chiedendo: quanto mi costerà una scopata.. o magari non ci crederai ancora ma, tieniti forte e leggi cosa ti sveliamo per farti ricredere a questa fantastica realtà.

Sei curioso di conoscere la nostra opinione?

Tra i tanti siti di nicchia su Napoli o per lo meno in Campania, quello che NOI ti consigliamo vivamente di provare è senza dubbio http://milfnapoli.com.

Perché abbiamo promosso MilfNapoli.com piuttosto che un altro? Semplice: è REALE, VERTICALE e PROFESSIONALE.

La recensione di nonna Dorotea (quella in foto)

Una bionda tutto fare, 48 anni, sposata con uomo molto più grande di lei, ha 3 figli e 2 nipotini, ma lei, di consueto ama tradire il suo maritino da ormai ben sette anni, da quando lui “non c’è la fa più” a mantenere il passo.

Dorotea è stata descritta, da chi ha avuto modo di conoscerla intimamente, una donna fantastica ma soprattutto un amante seriale a letto.

Ha sedotto oltre 50 ragazzi molto giovani che ancora non conoscevano il lato oscuro del sesso, cioè quello perverso. Ma con la sua esperienza gli ha fatto vedere il paradiso, dai preliminari 69 intensi alle scopate anali mozzafiato, fino all’ingoio del succo dopo orgasmi insaziabili.

Se sei arrivato fin qui, e proprio sei curioso di conoscere e soprattutto scopare con una milf, non ti resta che farti sotto e provare velocemente il sito!

Buon sesso e, facci sapere la tua opinione 😉

La Mia Esperienza con ChatLesbo.eu

Chatlesbo.eu

Ciao! Se stai leggendo questo racconto, è perché forse anche tu vorresti provare i vari siti web dedicati agli incontri online tra donne omosessuali. E cosa vi sarebbe di sbagliato? Conoscersi è molto facile. E poi su siti come chatlesbo.eu (http://www.chatlesbo.eu) vi sono migliaia di utenti curiose, dalle quali puoi apprendere tanto e con le quali puoi parlare molto facilmente.

Non importa quello che cerchi! Se cerchi come me un’avventura piccante con qualche donna esperiente, puoi trovare del pane per i tuoi denti molto facilmente. Ma anche se vuoi una semplice amicizia, oppure trovare persone simili a te, non ti rimane che cercare.

Come mi sono Iscritta al Portale ChatLesbo.eu

Io mi sono iscritta per pura curiosità visto che tutti ne parlavano molto frequentemente. E come succede spesso, la curiosità porta a cercare.

E allora ecco che ho svolto la procedura di registrazione, che tra l’altro è molto facile e veloce. L’ho fatta in pochissimi passi e subito dopo ho accertato la mia identità. Questa cosa è molto utile per non far iscrivere alla community online altre persone, o permettere alle donne di creare dei doppi account.

E poi ho iniziato a cercare e ho trovato quasi subito quello che cercavo. Come ogni persona omosessuale potevo trovare delle compagne di sesso anche nella vita reale, am diciamocelo: è quasi impossibile. Specialmente se non si vuole cadere preda dei tanti pregiudizi, oppure non si vuole sfigurare davanti agi altri.

Su chatlesbo.eu, invece, ho trovato quel che cercavo quasi subito. Infatti è facile trovare quello che cerchi grazie a delle facili impostazioni di ricerca e di accesso al sito.

Ognuno puoi può trovare qui le more, le buone, le ragazze che vogliono solo il sesso lesbo oppure quelle che cercano amicizie o consigli o qualcosa di quel genere, oppure l’amore e una compagna per la vita. La mia ricerca è durata poco. Sapevo quello che volevo e così l’ho impostata in quel modo. Sono rimasta molto soddisfatta, in quanto ho avuto subito quello che cercavo.

L’incontro Lesbo 

Prima un po’ avevo paura della mia compagna. Mi chiedevo se la chat lesbo avesse funzionato, se il tutto fosse andato come speravo e così. Erano, insomma, un sacco di paura alcune delle quali, forse, persino ingiustificato.

Ma va bene quel che finisce bene no? Prima ho usato la chat lesbo per conoscermi con la mia futura compagna. Abbiamo parlato un sacco grazie alla chat e alla videocamera incorporata, che permette di vedersi e parlare come se si fosse collegati anche in Skype. Dopo averci parlato per diverso tempo, abbiamo deciso di trasferire l’incontro sul piano reale da quello virtuale. Ci siamo incontrare per una bevuta al bar e abbiamo visto che ci siamo piaciute abbastanza.

Poi il resto vabbe che è storia, però tutto è iniziato grazie a chatlesbo.eu. Se l’iscrizione fosse stata a pagamento, oppure se il sito (che ospita più di 200.000 profili di donne realmente esistenti) fosse stato pieno di profili falsi, difficilmente avrei continuato la scoperta della community.

Così, invece, tutto è finito nel migliore dei modi!

Le mamme sensuali alla conquista del mondo

Le mamme sensuali, sono la riscoperta della società moderna

Chiunque diventa mamma afferma il proprio status, questo succede tra le mamme “normali” e le mamme “famose“.Ormai essere mamma è uno status di sensualità bene definito, e a ragione.

Le donne che mettono al mondo dei figli sono ben contente di trasmettere la loro passione, che si divide tra l’amore di essere mamma e l’amore per la loro vita, per la loro sensualità, per il loro compagno o uomo che voglia godere di questa fantastica creatura.

La normalità, specialmente tra le star, è diventata quella di farsi fotografare, di girare film, di cantare, rigorosamente incinta, facendo esplodere i sensi con servizi e video più  o meno vestite.E l’uomo si eccita sempre più alla vista di queste immagini, tanto da farne un’icone del sesso.

Una donna con esperienza, ancora bella e sexy, eserciti attrazione nei confronti di uomini più giovani.

D’altronde un uomo prestante, nel fiore dell’attività sessuale, fa sempre gola.

Questo tipo di relazioni lasciano molto spazio all’indipendenza, anche sentimentale, basandosi soprattutto su una fortissima attrazione sessuale.

Le MILF (acronimo che sta per mamma con cui mi piacerebbe fare sesso)e le Yummy Yummy (Yum è un’esclamazione di apprezzamento, specialmente di cibi e Yummy significa delizioso) appartengono alla stessa categoria: mamme sessualmente appetibili. Questa tendenza ha anche dato luogo alla produzione di film hard di genere, che hanno come protagoniste mamme non più giovanissime, per soddisfare le fantasie erotiche dei giovani maschi.

Bisogna anche considerare che l’evoluzione della società ha portato le “nuove mamme” a vivere in maniera pubblica la loro vita e a vivere con onestà ed in maniera molto rilassata l’aspetto sessuale della propria vita.Ciò le fà mettere in discussione, scoprire sè stesse ed affrontare in maniera più serena un uomo che le cerca solo per la “scopata“.

Anzi spesso sono proprio  loro che si organizzano per cercarla e magari lo fanno tra mamme, per fare le baby-sitter a turno, o con qualche uomo che ha figli e quindi le stesse loro problematiche!

Molto di loro hanno poi confessato che il sesso, dopo la nascita dei loro figli, è diventato più intenso di prima, il godimento è maggiore e la voglia sale sempre di più!Ma nonostante ciò la donna ha sempre bisogno di un rapporto mentale molto intenso, ha bisogno di esprimere il proprio stato d’animo, per godere completamente delle sue sensazioni, senza che rimanga nulla di inespresso!

 

 

 

L’arte del pompino e le MILF, l’esperienza insegna

L’arte del pompino, secondo molti  maschi italiani,  a volte superala bellezza di un rapporto completo, ed è per questo che la ricerca di donne che sappiano come agire tra le lenzuola con la bocca, è una priorità per molti e rappresenta una delle ricerche più sfruttate in rete.

Per l’arte del pompino ci vuole sicuramente passione, una passione che se è unita anche all’esperienza rende l’atto sessuale bellissimo.

Per questo motivo molti maschi preferiscono tra le cosce avere come protagonista una attraente MILF, donna che ancorché avanti con gli anni ha l’esercizio e la conoscenza dalla sua.

Ed è proprio l’esperienza la parte centrale nell’arte del pompino, quell’esperienza che si accumula sul campo, e che certo non può essere una freccia all’arco delle donne più giovani, forse più attraenti fisicamente, ma con il grosso difetto di non sapere ancora dove mettere la …bocca.

Una delle situazioni più imbarazzanti infatti per tutti i maschi è quello di desiderare la bocca della propria amante, ma di avere a che fare con una donna che per farlo deve essere istruita.

Una istruzione che di solito nessun maschio ama fare, preferendo avere a che fare con una donna che già conosce quando è il momento di abbassarsi tra le sue gambe.

Non si deve avere solamente il desiderio infatti di accoccolarsi tra le cosce del proprio amante, per riuscire a farlo impazzire con la bocca, si deve conoscere bene la tecnica, e solitamente ci si deve far trasportare dal proprio intuito.

Nel sesso orale è infatti la donna a comandare, soprattutto riguardo al ritmo del rapporto, è lei che deve sapere quando accelerare il movimento o invece quando quel movimento deve essere rallentato, per non rischiare di far venire il proprio compagno di giochi,

Ed è sempre lei che deve decidere se usare la bocca o la lingua.

Tutto nell’atto è eccitante per il maschio, e avere tra le cosce una donna esperta, può sicuramente fare la differenza tra un pompino normale, e uno  da ricordare per tutta la vita.

Cosa poi da sottolineare il finale del rapporto orale, solitamente è la parte che l’uomo ricorda di più, e vedere la donna che rifiuta lo sperma è una delle cose che più influisce in maniera negativa.

Le MILF di solito non lo fanno mai, loro a differenza delle giovinette sono sicuramente abituate a “bere”, e sono molte coloro che anzi preferiscono terminare il rapporto senza farsene scappare una goccia.

D’altronde è pensiero comune tra gli uomini che il pompino è bello, ma quando a farlo è una MILF l’esperienza è veramente magnifica.

Esperienza con un trans

Una sera di autunno mi ritrovai da solo, sul molo della mia città.

Ero affranto da pensieri amorosi, spezzati all’ improvviso dalla decisione della mia ultima donna.Avevo riposto le mie speranze, in quello che sembrava un amore a prima vista, con quella che doveva essere la donna della mia vita!

Ma tutto questo fù spazzato via quando scoprì che Lei si faceva scopare da chiunque avesse delle attenzioni per il suo magnifico corpo!

Quando la vidi fuori al locale, mentre faceva un pompino ad un uomo, nel bagno, non ci ho più visto e sono scappato di corsa!

Ho iniziato a girare con la macchina senza meta, finchè mi sono ritrovato davanti al mare.Mentre ero assorto nei miei pensieri ho sentito arrivare una macchina ed ho visto scendere una donna.

All’ inizio non ho fatto caso più di tanto alla cosa, ma poi quando ho deciso di andarmene, sono passato davanti a quella che pensavo una donna e con mia enorme sorpresa ho scoperto essere un trans, ho salutato a testa bassa e mi sono diretto verso la mia macchina.

Ad un certo punto, dopo aver aperto la macchina, ho sentito il rumore di passi avvicinarsi e mi sono sentito dire ” un momento ho bisogno di un favore!”

Allora prontamente mi sono girato e sono rimasto in attesa che continuasse a parlare, in quel momento mi sono reso conto che “lei” aveva una grossa chioma di capelli rossa che le scendevano fino al suo culo bello sodo e grande, che era perfettamente proporzionato al suo corpo.

La sua bocca carnosa, con un rossetto che spiccava, pronuncio le parole “mi potrebbe dare un passaggio, non mi fido a rimanere in questo luogo a quest’ora!”

Prontamente le risposi “se si fida salga pure!”

In macchina iniziammo a parlare e mi disse che si chiamava Loredana e che era arrivata in Italia da un anno e come nelle più classiche delle situazioni era brasiliana!

Non mi resi conto di quanto parlammo, lei ne aveva bisogno, ed anch’io, ed in men che non si dica ci ritrovammo sotto casa sua!

A quel punto Loredana per ringraziarmi mi invitò a salire per bere qualcosa, io non volevo, ero assorto dai miei pensieri.Lei insistette fin chè mi convinse a salire!

In fondo, pensai, solo due chiacchiere, così come le avevamo fatte in macchina!

A quel punto entrammo nel palazzo e salimmo le scale, Lei davanti e mentre saliva ancheggiava, tanto da metter in mostra il suo culo!

Entrati mi mostrò la sua casa, era piccola ed essenziale, ma arredata con gusto!Mi portò in cucina e mi offrì da bere, poi mi disse “scusami ma ho bisogno di una doccia, dopo questa nottata!”, a quel punto mi accese la televisione, e mentre rimasi da solo continuai a pensare alla mia ex donna, quella troia, pompinara, in questo momento l’ avrei legata, così come si legano i capretti, per avere il controllo completo del suo corpo.

Poterle infilare in gola il mio cazzo nerboruto, con rabbia e violenza, fin quasi a farla soffocare!

Per aprirle il suo culo e poterle sbattere  dentro la mia cappella!Non feci in tempo a finire di fantasticare che Loredana tornò dalla sua doccia in accappatoio.

Subito mi chiese come stavo e si diresse verso il mobile a prendere da bere per lei e per me, si chinò ed intravidi le sue cosce tornite ed il suo culo, la cosa mi creò eccitazione.

Ero esterrefatto, non capivo come mai!

Ma anche lei se ne accorse e colse subito la palla al balzo, tanto da farsi scivolare via di dosso il suo accappatoio, e subito notai il suo grosso cazzo che si era indurito.

A quel punto, senza rendermene conto mi spogliai e le feci vedere il mio, che subito prese in bocca!

La cosa mi provò un piacere immenso, a quel punto mi resi conto che quello che si diceva sui trans era vero.

Con la sua esperienza, inizio a leccarmi le palle e piano piano iniziò a massaggiare il mio culo, iniziò a giocare con il mio orefizio. Iniziò a leccarmelo e quello fù un momento di tale piacere, che non mi resi conto ma dalla mia bocca uscì un “fottimi”.

A quel punto si mise dietro di me, e con molta delicatezza avvicinò la sua cappella al mio buco, piano piano spinse per farlo entrare, io sentivo allargarsi le mie chiappe, il mio buco si dilatava ed il piacere saliva sempre di più!

Loredana, sapeva che mi stava provocando piacere, quindi aumento l’intensità del rapporto.

Ad un certo punto si fermò, mi girò verso di lei e mi fece sdraiare sul letto, aprendomi bene le gambe, per potermi inculare guardandomi negli occhi, tutto ciò aumentò la mia eccitazione, ma anche la sua, poichè all’ inizio il suo cazzo quasi non riusciva ad entrare nel mio culo aperto!

Ma poi fù un piacere talmente intenso, che non volevo che finisse ai!

Lei se ne accorse, staccò la mano destra con cui mi reggeva la gamba ed iniziò a menarmi il mio cazzo fino a farmi venire

Sborrai talmente bene che lo schizzo arrivò sul mio petto!

A quel punto Loredana si eccitò ancora di più e continuò a stantuffarmi sempre di più, finchè sentì il suo cazzo fremere, ed il mio culo invadersi di un liquido caldo!

Siti d’incontri Gay pericolosi: come evitarli

Incontri Gay Pericolosi

Quando si è in cerca di partner gay o di nuovi amici, si è portati a contattare utenti sconosciuti su siti di incontri online generici o iscriversi a gruppi social senza pensarci due volte. Ovviamente ogni persona è libera di agire come meglio preferisce ma l’obiettivo di questo articolo è quello di mettere in guardia le persone che agiscono in questo modo.

Perchè può essere pericoloso un incontro online?

Rispetto ad un incontro dal vivo è facile affermare che sia più sicuro, visto e considerato che non conosciamo e non entriamo in contatto con l’altro utente.  Ma è bene sottolineare che non è sempre così e che molti siti di incontri online per gay sono poco affidabili e al limite della legalità.

Uno degli aspetti peggiori che riguardano molti siti di incontri online è la mancata verifica degli utenti. In pratica accettano qualsiasi utente senza verificarne l’identità e la provenienza geografica, facendo di tutta l’erba un fascio.

Sembrerebbe irrilevante ma tra molti contatti fake possono nascondersi soggetti non proprio rassicuranti che sono quindi assolutamente da evitare e segnalare.

Quali categorie di utenti fake possiamo trovare?

Innanzitutto è sempre più facile trovare (nella maggior parte dei siti d’incontri e annunci online generici) la categoria dei veri e propri truffatori che con una comunicazione persuasiva cercano di stimolare altri utenti a mostrarsi tramite webcam o video in generale. Il motivo è semplice: vogliono videoregistrare l’utente per poi minacciarlo in cambio di soldi.

L’altra categoria è riconducibile a ragazzini che si divertono a prendere in giro gli utenti con false chat e foto. Anche in questo caso bisogna stare molto attenti perchè la loro mania di apparire e sentirsi forti li rende molto pericolosi.

Come possiamo identificare e scoprire questi utenti?

E’ molto difficile proprio perchè riescono a mascherare bene la loro vera identità. Generalmente i truffatori chiederanno subito alle vittime di collegare la webcam ma non tutti sono così stupidi.

I ragazzini invece è possibile seminarli con domande specifiche sul mondo gay. Se non rispondono subito, allora c’è una buona probabilità di averli scoperti.

Come facciamo a segnalare gli utenti scorretti?

Basta contattare l’assistenza del sito d’incontri per Gay segnalando il nickname e scrivendo dubbi e perplessità.

Incontri Gay Sicuri

Uno degli aspetti più positivi che si possono evidenziare nei  veri siti d’incontri online per Gay è il rispetto per gli utenti.

Coloro che si iscrivono possono ricercare e contattare utenti senza aver paura che essi non esistano o che siano lì per truffare o far perdere tempo. Possono inoltre disiscriversi in qualsiasi momento senza ricevere comunicazioni commerciali e senza sorprese.

Le regole di questi portali specializzati sono molto rigide e sono da rispettare al 100%, se non si vuole essere bannati.

Proprio per questo gli utenti definiti “fake” ci stanno alla larga preferendo i siti di annunci online e alcuni siti d’incontri generici e poco professionali.

Un sito generico che parla di molteplici orientamenti sessuali e nazioni quasi sicuramente vuole far iscrivere qualsiasi persona cercando di ottenere guadagni immediati e di breve termine. Punterà sulla quantità dei contenuti e degli utenti e non sulla qualità, a differenza di quelli specializzati.

I siti d’incontri online professionali e sicuri si riconoscono subito: sono vere e proprie community specializzate su un solo orientamento sessuale e in alcuni casi (quelli iper-professionali) focalizzati su una specifica area territoriale.

Ad esempio un sito che parla solo ed esclusivamente di incontri gay in Italia è un sito che nel 99,99% rispetta la privacy degli utenti e controlla chi si iscrive. Ancor di più se il sito è specializzato per incontri Gay in una sola città o regione.

E’ facilmente comprensibile che non cercheranno di far iscrivere chiunque ma solo quelli in target e che quindi prediligono la qualità dei contenuti e degli utenti alla quantità degli stessi.

Non fare il timido: come approcciare al mondo BDSM

Tieni a bada la timidezza e lanciati nel piccante ed eccitante mondo del BDSM.

In poco tempo potrai vivere a pieno le tue fantasie sessuali e perderti nelle tue segrete cinquanta sfumature di grigio.

A letto e nel BDSM ci sono poche regole da seguire: trasgredire e farsi trascinare dalle voglie, nessun tabù… solo sesso estremo.

A questo punto non fare il timido e scopriamo insieme il mondo del BDSM, meglio conosciuto come erotismo estremo , che non è una semplice pratica sessuale “alternativa” ma è un vero stile di vita.

Primo ingrediente: la fiducia

Per poter vivere al meglio questa eccitante esperienza , prima di tutto è essenziale seguire l’istinto, ma facendo attenzione a non intraprendere quest’avventura con partner poco affidabili: dei padroni non adatti potrebbero non soddisfare i vostri desideri e rendere il tutto poco eccitante.

Tra il padrone e lo schiavo deve esserci massima fiducia, solo così entrambi arrivereanno al piacere estremo.

Comunicando e confrontandovi potrete scavare nei meandri della lussuria e mettere in pratica quello che vi eccita.

Per far si che tutto vada al meglio concordare sempre una parola d’ordine per mettere fine ai giochi quando la situazione inizia a diventare pericolosa.

Gli “accessori” del piacere

I dominatori che iniziano ad aprirsi al mondo del BDSM potranno investire in piacere assicurato acquistando un paio di manette fetish.

Se l’impeto del piacere vi coglie all’improvviso queste potranno essere sostituite con una cravatta -in perfetto stile Mr Gray- o con un paio di calze o un foulard.

Per non lasciare nulla al caso potrebbe essere super eccitante bendare il vostro schiavo/schiava e stuzzicare il suo corpo con un frustino.

I Dominati alle prime armi con il BDSM potranno farsi legare con materiali delicati, come indumenti.

Ma per esplorare al meglio questa pratica l’ideale è farsi bendare e lasciare che tutti i sensi si acutizzino per arrivare al piacere.

Con un pennello potrete far si che il dominatore stuzzichi le parti giuste del vostro corpo per poi passare al bondage o un frustino, tutto in modo  graduale.

Molto eccitante per il dominato il calore dell’olio caldo sul corpo.

Esplorate questo mondo peccaminoso

Una volta esplorato il vostro corpo sia il dominatore che il dominato potranno proseguire la loro scoperta del mondo BDSM, attraverso lo spanking e iniziare ad aprirvi con più decisione al dolore che provoca piacere.

Un alleato del vostro orgasmo potrebbero essere clip per capezzoli, per clitoride o per pene, candele, fruste.

In poco tempo raggiunta la complicità giusta sarete pronti a pratiche più avanzate dove dolore e piacere si faranno strada in contemporanea, e raggiunto il perfetto equilibrio dominato e dominatore potranno esplodere di piacere insieme.

Incontra le mamme separate in cerca di ragazzi

Incontra anche tu le mamme separate in cerca di ragazzi, scopri come fare per riuscirci in maniera alquanto semplice e veloce.

Al giorno d’oggi fare incontri online è davvero facile, i portali web che garantiscono un’alta percentuale di successo nella conoscenza virtuale e poi reale sono davvero tanti. Quello che basta fare è scegliere la chat migliore sulla quale aumentare le proprie possibilità di conoscere donne separate con figli.

Questi portali internet infatti possono tendere a diversificarsi proprio per generi e gusti, dandoci un’ampia scelta sul sito da utilizzare per iscriversi.
Per conoscere le mamme separate, ovvero le cosiddette milf, esistono nel mondo della tecnologia siti appositi dove queste donne si iscrivono proprio per conoscere nuovi uomini e ragazzi. Le donne infatti vanno su queste chat anche per passare del tempo a conoscere ragazzi da portare poi nella vita di tutti i giorni senza doversi giustificare o senza avere conseguenze e godersi gli effetti positivi che un incontro virtuale può dare.
Il numero di questi portali tende a crescere sempre più per ogni giorno che passa, stesso discorso vale anche per tutti coloro che si iscrivono, garantendo ai propri utenti un aumento anche della possibilità di trovare qualcuna con cui potersi conoscere e creare una determinata tipologia di rapporto.

Ecco un esempio di una conoscenza avvenuta in web tra una mamma separata ed un ragazzo a scopo puramente sessuale che ha come obiettivo la soddisfazione di entrambi.

Nella città di Lodi, vive Safiria, una mamma 46nne che è separata da qualche anno ma che ha ancora la verve di una ragazza di 30 anni.

Nel tempo libero le piace usare la chat per conoscere ragazzi ed effettuare giochi dove ci si stuzzica a vicenda.
Ovviamente con alcuni di loro c’è anche modo di potersi incontrare qualora le distanze non siano proibitive.
Così qualche settimana fa, la bella donna del nord Italia, conosce un ragazzo di 29 anni di nome Mattia su un sito internet specifico per gli incontri per persone divorziate e separate, che si presenta come agente immobiliare e dichiara di abitare in un paese vicino a lei.
Ciò ha fatto si che dopo la conoscenza tramite il web i due hanno avuto modo di accordarsi per potersi incontrare.
Di comune accordo quindi hanno deciso di vedersi nella piazza di Lodi, dopo una passeggiata ed un buon dialogo in un lounge bar hanno deciso di continuare la loro conoscenza a casa di lei.
Safiria vivendo sola, ed avendo oramai entrambi i figli grandi, non si è posto nessun problema ad ospitare il giovane ragazzo.
Una volta in casa la situazione è iniziata a farsi incandescente in poco tempo,  non si è fatta nessun scrupolo a prendere l’iniziativa e a baciarlo con passione. Dopo poco la milf e il ragazzo si sono spostati in camera e lei ha lasciato lui da solo per qualche minuto.
L’attesa ha fatto si che Mattia ha potuto poi godersi la donna conosciuta sul web in un completino intimo nero alquanto seducente e ciò ha aumentato l’appetito sessuale del giovane.
I due amanti in poco tempo sono diventati focosi e con cambi di posizioni ed un orgasmo appagante hanno riscaldato quel momento, rendendolo unico.